Serate diverse, serate romane – Grezzo Raw Chocolate.

Ultimamente sto passando molte giornate e serate diverse. Ma finché è diverso non è mai uguale e non sarà mai troppo, quindi va bene così. Martedì sera ho assistito alla proiezione in anteprima del docufilm su Fabrizio De Andrè, Principe Libero, ma ve ne parlerò meglio nel prossimo post. Prima del cinema, ho voluto provare... Continue Reading →

Annunci

Diario di viaggio: gita fuori porta a Viterbo

Succede che hai voglia di passare una giornata diversa. Succede che desideri ogni tanto uscire dalla tua routine, dalle abitudini e dagli impegni ricorrenti del tuo fine settimana. Perché il mio fine settimana, dopo tutto, non è mai così libero e vacanziero come dovrebbe essere. Succede che con un messaggio della tua amica organizzi nell’arco... Continue Reading →

A cena da Niko Romito – Casadonna Reale

Ci risiamo. L’ho fatto di nuovo. E a distanza di pochi mesi poi! Ma non allarmatevi, non si tratta di peccati di carne, oggetto delle mie riflessioni recenti, e nemmeno di peccati di gola, che chi mi conosce bene riconosce come mie forti debolezze, ma del peccato di provare un ristorante stellato, con un salto... Continue Reading →

Sui bilanci, le analisi e le considerazioni. Buon 2018.

Credo che l’uomo sia pericolosamente incuriosito da ciò che è proibito, ciò che non c’è, ciò che non ha e non può avere. Una volta aver assaggiato il sapore della trasgressione, ne è ancora più irrimediabilmente attratto, trascinato dal desiderio di gustarla di nuovo, di sfidare i propri limiti, osare, spingersi oltre il confine dell’integrità.... Continue Reading →

Il senso.

Finchè non si vive non si può capire. Finchè non si vieni colpiti da una simile tragedia, la solidarietà è superficialità. Non si comprenderà davvero mai, fino in fondo, cosa si provi. Certe ferite rimarrano aperte per sempre. E se si supera tutto, se il dolore con il tempo si affievolisce, se la perdita verrà... Continue Reading →

Can’t take my memory off you.

Quando ho incrociato il tuo sguardo, mi sono sentita morire. Io sapevo chi fossi, ma tu non avevi la minima idea di chi potessi essere io. Avevo conosciuto il tuo volto, osservato in milioni di foto che mi erano state mostrate. Avevo immaginato la tua dolcezza, sin dai primi racconti di te. Quando ho incrociato... Continue Reading →

Diario di viaggio: un weekend a Torino

Che è comunque poco. Un solo fine settimana, intendo, di cui un giorno è inevitabilmente dedicato all’arrivo e uno alla partenza. Da tornarci sicuramente, visto che mancano all’appello alcuni siti che ci eravamo dette di visitare. Ma vi racconto come è andata, dai. Arriviamo nella tarda serata di venerdì e veniamo accolte dai primi accenni... Continue Reading →

The Place [Paolo Genovese]

Facciamo una premessa: Amo moltissimo i film ambientati in un unico luogo, le cui scene prendono le mosse all’interno di uno spazio circoscritto, delimitato e definito. Non si tratta di film claustrofobici, ma immaginate quei film che si svolgono all’interno di una stessa casa, attorno alla tavola, in un salotto, su un mezzo di trasporto,... Continue Reading →

Starway to Heaven – Imago, Hotel Hassler

L’esperienza in un ristorante stellato è assai difficile da descrivere a parole. Le foto aiutano in questo caso - pensate che fino a qualche anno fa nei ristoranti di un certo livello era vietato fotografare i piatti - e Instagram, il social network eletto strumento d’eccellenza per l’enogastronomia, lo dimostra ampiamente. Vi lascio pertanto una... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: