Stream of nonsense.

Ricordati amore
Che la vita è un raggio di sole
E che la notte no, la notte no
Non si muore mai

Tutto questo non ha senso.
Ogni cosa non ha senso.
Me lo ripeto da due, tre giorni ormai.
Sento dire qualcosa e trovo semplicemente che non abbia alcun senso.
Vedo svolgersi una qualche dinamica e non ne capisco il perché, mi sembra tutto immotivato.
E non mi sforzo di trovarne il motivo, a mio parere non c’è, lancio dunque occhiate nel vuoto, per perdermi in una rilassatezza infinita.

È come non essersi svegliati, stare ancora dormendo, prendere la metro sapendo che sarà lei a trascinarti e non tu a trascinare te stesso. È una sensazione di spossatezza immane, di distacco dal mondo, di dormiveglia quasi, cosa che dall’esterno deve farti sembrare del tutto un’idiota.
Ancora mi convinco che il non capire porti i suoi benefici e che osservare le cose come se fosse la prima volta abbatte ogni genere di pregiudizio e luogo comune, vincoli che ci rendono ipercritici e ipersensibili.

La metro è piena di gente, è passata pure in ritardo, ma finché non ho guardato l’orario ed osservato la folla, non me ne sarei accorta. Continuo a compiere il mio tragitto mattutino in una condizione di ipnosi, sento di non essere connessa con il mio vicino di sedile o con il sedile stesso, non ho l’impressione nemmeno di stare seduta.

Il potere della mente. Il tempo che corre veloce e semplicemente si trasforma. Non accorgermi dei minuti che passano, delle scale che finiscono senza che abbia risentito di particolari sforzi fisici. I passanti che mi sorpassano perché devo andare ad una velocità estremamente lenta. Il mio cervello è in in standby, non processa, non lavora quella moltitudine di informazioni apparentemente vitali, ma che si perdono nell’oceano infinito di banalità ed insensatezze della vita.

Fuori fase, fuori onda. La vita, in diretta, mi scorre davanti agli occhi ma io la vedo in differita.

Poi una voce:

“Vero, ciao! Come stai?”
“Sto bene, sto fin troppo bene”.

Articolo precedente
Lascia un commento

Lascia Un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: