Libri in Metro #51

Capita spesso che alcuni vagoni della metro siano esageratamente più pieni degli altri. Solitamente perché sono i più vicini all’entrata sul binario, dunque raccolgono tutti quei passeggeri che non si distribuiscono lungo la banchina. Ecco, io non sono tra quei passeggeri. E menomale, perché giusto camminando un po’ di più lungo il binario potrei avere la fortuna di trovare persino un posto a sedere. E non solo: nel caso di oggi, la fortuna mi ha consegnato anche una lettrice da scrutare…

Solo sigari quando è festa [ROMA]

Seduta già alla fermata di Jonio, una ragazza con i capelli rossi ed un dress code (Continua a  leggere…)

Articolo precedente
Lascia un commento

Lascia Un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: