xXx

Sembrano davvero interessanti e divertenti i discorsi che stanno portando avanti queste ragazze. A giudicare dalle loro facce devono essere molto spassosi, eppure io non rido come le altre. Perchè? Soprattutto perchè non mi sento minimamente chiamata in causa? Le ragazze sorridono, si scambiano sguardi d’intesa, interagiscono l’una con l’altra ed io sono completamente all’oscuro di tutto, come esclusa. Ma non perchè mi facciano sentire loro in qeusto stato -anzi, ritengo che sarebbero liete di condividere con me le loro conversazioni- quella che rappresenta il problema sono IO. Sono io che preferisco non intervenire in discorsi che non digerisco. Mi rendo conto di essere insofferente a diversi argomenti, talvolta esagerando anche un pò. Ma mi appaiono così infantili, patetici, così assurdamente sterili…
Mentre le ragazze chiaccherano animatamente, in silenzio passo in rassegna tutti i volti che incontro davanti a me, osservo i loro sorrisetti maliziosi, le loro orecchie tese a cogliere qualsiasi informazione, e mi travolge la netta consapevolezza di non essere così, di essere diversa.
Oddio, ecco che ritornano le crisi di anomalia, ecco che in qualche modo non riuscirò mai ad uniformarmi a loro. Ma non posso farci niente, è inevitabile, è la realtà dei fatti: la Normalità è una condizione che non mi appartiene.
 
xXx
Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia Un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: