…ThInKiNg…

Vorrei, vorrei…
E’ difficile capire cosa voglio.
Non lo so nemmeno io.
Ho tutta una confusione nella mia testa…
 
Vorrei, vorrei…
In questo momento non voglio niente.
Desidero solo abbandonarmi sul letto e……pensare.
 
Si, pensare.
Pensare alla mia vita, agli alti e bassi che ho attraversato, alle persone che ho conosciuto, alle esperienze che ho vissuto…
E pensare al futuro, a cosa mi succederà, a chi diventerò, chi incontrerò…
 
E’ così bello avere qualcosa su cui riflettere. Qualcosa su cui ragionare.
Mi rilassa. Mi tranquilizza.
Come leggere, o scrivere…ma pensare di più.
 
In questo momento ho deciso di scrivere.
Non avendo nulla di particolare da raccontare, ma volendo semplicemente rilassarmi un pò.
 
Penso che concluderò questo mio bizzarro intervento con una delle citazioni del grande Jim Morrison:
 
"Sii sempre come il mare, che infrangendosi contro gli scogli trova ogni volta la forza di riprovarci!"
 
 
 Bacioni a tutti
Very
Annunci
Lascia un commento

12 commenti

  1. Teresa

     /  21 ottobre 2008

    In fondo non è necessario volere qualcosa no? se non si desidera  niente chi ci impedisce di starcene sdraiati sul letto a non fare nulla? Sapessi come ti capisco…quante volte mi ritrovo anche io a non fare niente, persa in un mondo forse tutto mio, forse troppo lontano da qui nel quale passo talmente tanto di quel tempo. E chissà se è giusto o sbagliato? me lo chiedo spesso sai…ma in fondo per adesso va bene così, e poi, poi si vedrà…intanto restiamocene sul letto a pensare a tutto ciò che ci pare, a tutto ciò a cui ci piace pensare…buoni sogni!

    Mi piace

    Rispondi
  2. Scrutatrice

     /  21 ottobre 2008

    Che bel commento titty…
    GRAZIEEEE!
    Ti Voglio Bene
    _VeRy_

    Mi piace

    Rispondi
  3. ♥ Alιce ιи Woиdeгlαиd

     /  21 ottobre 2008

     Calcola che già avevo intenzione di commentare il tuo blog, quindi..eccomi..
     trovo che a volte sia indispensabile fermarsi a pensare..anche a me capita
     di buttarmi sul letto e di viaggiare con la mente..di seguire il filo dei miei pensieri
     senza volerlo realmente perchè cerco sempre di non pensare a quello che mi accadrà,
     a quello che mi è accaduto.. e anche io mi rilasso tantissimo..sembra quasi di
     addentrarmi in una dimensione parallela..e la stessa cosa mi succede se leggo, se disegno..
     se ascolto un pò di musica..So che sarà impossibile immaginarti una "me" calma che
     si ferma a riflettere, ma anche io ho questa capacità xD.. non pensare che riuscirai mai a
     beccarmi nei miei momenti di serietà eeeeh! Non ce la farai mai! Muahahahah…
     Infine volevo dire un’ ultima cosa… IO ADORO JIM MORRISON E LE SUE FRASI!
            un baciO*      by Giulia che finalmente ti ha trovato un soprannomeee xD giusto???

    Mi piace

    Rispondi
  4. Scrutatrice

     /  21 ottobre 2008

    Vi siete scatenate con tutti questo bei commenti???
    Io non riuscirei mai a scrivere un comento così lungoooooo….
    Giuly (ti piace giuly?) Ti Vu Bi
    VerO*
     

    Mi piace

    Rispondi
  5. Mamy

     /  22 ottobre 2008

    "Spezzate le catene che imprigionano il pensiero, e anche il vostro corpo sarà libero." (Richard Bach)

    Mi piace

    Rispondi
  6. Nana

     /  22 ottobre 2008

    ciao!! credo.. che questo sfogo, questo modo di pensare.. sia una cosa bella.
    perchè vai a esplorare te stessa… può succedere che quella "te" che credevi.. non c’è.. cen’è un’altra, pronta ad affrontaer ogni difficoltà.
    bella questa frase… non l’avevo mai sentita.. ma è una frase che, fà riflettere molto!
    e comunque, non è un bizzarro intervento, ma aun intervento pieno di significato!!
    comunque non mi voglio dilungare troppo.. sennò poi finisce che non la smetto
    ed ho taaaaaanto lavoro da fare T__T

    Mi piace

    Rispondi
  7. Nana

     /  22 ottobre 2008

    e. miraccomando, non scoraggiarti!!
    ciaoooooo!! tvtttttb
     
    (scusa del doppio commento, ma mi era partito da sola.. no sai com’è, ho un computer cretino!!)

    Mi piace

    Rispondi
  8. Francesco

     /  23 ottobre 2008

    Quando ti sveglierai e non vedrai più il sole, o sarai morto o sarai tu il sole.

    Mi piace

    Rispondi
  9. Scrutatrice

     /  23 ottobre 2008

    X francesco:
    da quale aspetto dovrei interpretare il tuo commento???

    Mi piace

    Rispondi
  10. Mamy

     /  24 ottobre 2008

    secondo Jim Morrison. Tvb…

    Mi piace

    Rispondi
  11. Scrutatrice

     /  24 ottobre 2008

    Mamma…
    non l’ho capito il tuo commento…XD

    Mi piace

    Rispondi
  12. Francesco

     /  24 ottobre 2008

    😀

    Mi piace

    Rispondi

Lascia Un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: